6 maggio Finali Gioiamathesis

Post in evidenza

Le classi raccontano le buone pratiche dell'Istituto Comprensivo Frosinone 4 alla Città Educativa di Roma

Città Educativa di Roma sabato 8 ottobre, 9.30 - 13.30 LE BUONE PRATICHE DI INNOVAZIONE NELLA DIDATTICA Mostra dei progetti realizzati d...

Dal testo regolativo al testo descrittivo passando per Halloween


Un'attività divertente e coinvolgente per i bambini che ha permesso di spaziare in ambito linguistico passando dal racconto orale al testo scritto regolativo e poi descrittivo; di soffermarsi a riflettere sulle paure parlandone in classe, cercando di scoprire quelle più frequenti. Organizzare un'indagine, ricavarne un grafico per poi arrivare ad esorcizzarle con un profumo speciale nato dal lavoro di squadra!






L'esperienza si sta per concludere:
l'ultimo atto sarà combattere le paure dei bambini cospargendo lo spazio intorno alla scuola con il profumo preparato!




Il testo regolativo: Profumo di Halloween

Come divertirsi ad Halloween affrontando il testo regolativo e componendo testi in rima.

"LA POZIONE MAGICA: PROFUMO DI HALLOWEEN"

Galleria fotografica dell'esperienza


FORMULA MAGICA 1
FORMULA MAGICA 2 
POZIONE MAGICA
Maestra Catia

Ed ecco anche il nostro video:


Storia: la giornata, alternanza buio/luce


La giornata, le parti della giornata.
L'alternanza luce/buio.
PERCHE'  avviene tutto questo?

Proviamo a scoprirlo con animazioni e video didattici.

Immagini tratte da Itinerari scientifici






Testo di spiegazione

Un video VIDEO MOVIMENTI DELLA TERRA
(tagliare la parte sui fusi)
interessante far vedere ai bambini la simulazione dei movimenti e come in diversi punti della terra ci sia luce o buio.

Video da vedere su http://www.latecadidattica.it o da scaricare 
scheda dopo la visione dell'animazione "Day and night"

Attività d'autunno



 

Le attività d'autunno: osservazioni scientifiche, esperimenti, indagini statistiche, decorazioni...


Indagine statistica sulle paure: Istogramma








Osservazione della zucca: polpa buccia, semi, colore, odore.

L'importanza di lavorare in gruppo


Capita proprio a proposito questo video in questi giorni in cui stiamo cominciando ad apprezzare il lavoro in coppia e la collaborazione


Esperimento scientifico: l'estrazione della clorofilla





AGGIORNAMENTO

Abbiamo lasciato evaporare tutto il liquido ed ecco il risultato:
PRIMA
DOPO

Sono rimasti nella ciotolina piccoli frammenti secchi, come una polverina verde: quella è la clorofilla, che spesso, estratta dalle piante, è usata come colorante naturale.


Happy Halloween


Arte e immagine - inglese con la maestra Catia!

La foglia



CLASSIFICAZIONE DELLE FOGLIE


RISPETTO ALLA FORMA

Cosa accade alle foglie in autunno

PERCHE' IN AUTUNNO LE FOGLIE CAMBIANO COLORE?

LE FOGLIE SONO VERDI PERCHE' CONTENGONO LA CLOROFILLA, CHE PREVALE SU TUTTI GLI ALTRI COLORI.
IN AUTUNNO LA PIANTA SMETTE DI PRODURRE LA CLOROFILLA, CHE DEGRADA, LASCIANDO EMERGERE GLI ALTRI PIGMENTI (COLORI - Questi pigmenti sono soprattutto il carotene e gli antociani).

PERCHE' IN AUTUNNO LE FOGLIE CADONO?

IN AUTUNNO IL TEMPO CAMBIA LENTAMENTE, LE ORE DI LUCE DIMINUISCONO E FA PIU' FREDDO.

PER RISPARMIARE ENERGIA L'ALBERO SMETTE DI PRODURRE CLOROFILLA.
LE FOGLIE MUOIONO E CADONO A TERRA 
SI DECOMPONGONO E SI TRASFORMANO IN HUMUS, CHE REBDE FERTILE E RICCO DI SALI MINERALI IL TERRENO INTORNO ALLA PIANTA. 
IN PRIMAVERA, QUANDO IL SOLE RICOMINCIA A SCALDARE E LA TEMPERATURA AUMENTA, LE FOGLIE RINASCONO BELLE E VERDI GRAZIE ALLA CLOROFILLA CHE VIENE DI NUOVO PRODOTTA DALLA PIANTA.





MA ORA UNA NUOVA DOMANDA SORGE SPONTANEA
"Perché certe piante come i pini e gli abeti non perdono mai le foglie?"

Autunno


L'albero della 2^ A

AUTUNNO



AUTUNNO Canzone Punteggia le immagini - La Teca Didattica






Perché d'autunno le foglie ingialliscono e cadono?


Molti alberi lo fanno per un motivo di sopravvivenza, per resistere al freddo dell'inverno: una sorta di letargo per evitare perdite d'acqua e limitare i danni provocati dal gelo.
Infatti, nelle zone temperate, il terreno, d'inverno, diventa troppo freddo e gli alberi fanno molta fatica ad assorbire abbastanza acqua.Per questo motivo, nella stagione fredda, le foglie vengono lasciate cadere al suolo.
Prima, però, viene trattenuta la clorofilla, il pigmento che rende utilizzabile alle piante l'energia contenuta nella luce solare, essenziale per la sopravvivenza. Dal momento che è la clorofilla che dà alle piante il colore verde (perché riflette la luce verde ed assorbe quella rossa e blu), le foglie d'autunno assumono il tipico colore rosso, giallo,arancione.

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

Etichette